Taggato: #giusybaffi

Zaha Hadid: un linguaggio architettonico di fluidità e natura – parte prima –

Donna, irakena, musulmana: Zaha Hadid è un’antesignana della emancipazione femminile  nel mondo arabo, anche se quel potere se lo era già preso con molto anticipo. Prima donna...

Paolo Zanarella, il pianista fuori posto.

C’è un uomo che con il suo pianoforte ha deciso di portare la musica ovunque, tranne che nei teatri e nelle sale da concerto. Paolo Zanarella, il...

La città del ‘900, laboratorio di modernità in bilico tra pittura e architettura

Milano è sempre stata un laboratorio di modernità soprattutto tra la fine dell’800 e i primi del ‘900, un luogo dove tutte le riflessioni sulla “Nuova Città”...

Santiago Calatrava – La poetica del movimento – Parte terza: U.S.A. e il resto del mondo

ArchiStar del nostro tempo – Santiago Calatrava – Parte Terza. La continua ricerca di un’armonia artistica dei concetti di movimento e staticità, del controllo delle forze, delle...

Santiago Calatrava – La poetica del movimento – Parte seconda: Valencia, Tenerife, Bilbao e Barcellona

ArchiStar del nostro tempo – Santiago Calatrava – Parte Seconda. Lo stile di Calatrava si potrebbe definire neo-futurista sia per l’uso innovativo dei materiali che per un’estetica...

Santiago Calatrava – La poetica del movimento – Parte prima: I ponti e le stazioni

ArchiStar del nostro tempo – Santiago Calatrava. Pittore, scultore, ingegnere e architetto. Un uomo poliedrico le cui opere architettoniche sono il frutto di un rapporto stretto e...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: