L’Olanda celebra i 100 anni di De Stijl, il trionfo dell’architettura e del design

L’Olanda celebra i 100 anni di De Stijl, innovativo movimento artistico del Novecento e diventa meta irrinunciabile per gli appassionati di arte e design.

Numerose iniziative sono in calendario nei Paesi Bassi nel corso del 2017 per celebrare il centenario della nascita di De Stijl. Nato nel 1917 con la prima pubblicazione sull’omonima rivista fondata da Theo van Doesburg, il movimento ha influenzato l’arte e l’architettura contemporanee.

di Alessandra Bettoni

Il movimento annovera fra i suoi primi aderenti e sostenitori Piet Mondrian, Bart van der Leck e Gerrit Rietveld. A loro sono infatti dedicati molti eventi celebrativi in programma per tutto il 2017.

Cominciamo con le colorate geometrie di Mondrian che rivestono l’imponente sede del municipio dell’Aia progettata da Richard Meier. L’immenso bianco che caratterizza la sua struttura si trasforma infatti in una gigantesca tela di Mondrian.

Il palazzo del municipio all’Aia rivestito da giganti tele Mondrian

L’edificio è anche sede del Gemeentemuseum, progettato dell’architetto H.P. Berlage e inaugurato nel 1935, un anno dopo la sua morte. Questa prestigiosa sede museale dedica la prima mostra in calendario all’esplorazione del sodalizio fra Piet Mondriaan e Bart van der Leck.

I due artisti strinsero amicizia e furono fonte di ispirazione l’uno per l’altro. Bart van der Leck fu attratto dalla ricerca di Mondrian sull’astrazione. Quest’ultimo adottò i colori primari, colpito dall’uso che Van der Leck ne faceva nelle sue opere.

Oltre alla pittura si celebrano anche le soluzioni architettoniche di DeStijl. A Utrecht apre Casa Rietveld-Schröder, autentico manifesto dell’architettura De Stijl, progettata dall’architetto Gerrit Rietveld. La casa è completamente arredata e stupisce per la modernità dei mobili e degli oggetti d’arredo la cui influenza sul design contemporaneo è indubbia.

Gallery Casa Rietveld-Schröder

 

Infine, un’incursione nella provincia meridionale del Brabante è d’obbligo. La provincia comprende la città di Eindhoven, capitale olandese del design. Qui l’influenza di De Stijl è evidente e trasferita nelle opere dei designer contemporanei. La città, sede della prestigiosa Design Academy, ospiterà per tutto il 2017 una ricca serie di eventi espositivi. Focus degli eventi è il tema “Da Mondriaan al Dutch Design” per celebrare il centenario con uno sguardo alla contemporaneità e verso il futuro.

 

 

La tua opinione ci interessa. Facci sapere cosa ne pensi. Grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: