Categoria: Monografie

Lia Stein: oltre la fotografia al Photofestival 2019

In occasione della quattordicesima edizione del Photofestival, evento milanese che da aprile a giugno coinvolge un grandissimo numero di mostre fotografiche sparse per la città,  sono stata...

Zaha Hadid: un linguaggio architettonico di fluidità e natura – parte prima –

Donna, irakena, musulmana: Zaha Hadid è un’antesignana della emancipazione femminile  nel mondo arabo, anche se quel potere se lo era già preso con molto anticipo. Prima donna...

Santiago Calatrava – La poetica del movimento – Parte prima: I ponti e le stazioni

ArchiStar del nostro tempo – Santiago Calatrava. Pittore, scultore, ingegnere e architetto. Un uomo poliedrico le cui opere architettoniche sono il frutto di un rapporto stretto e...

Edward Burtynsky, la fotografia dell’antropizzazione

ArteVitae oggi si occupa di uno dei fotografi canadesi più conosciuti al mondo. Le sue fotografie sono per lo più dedicate alla rappresentazione di sbalorditivi paesaggi industriali...

La fotografia di Ariane Coerper

Nella fotografia di Ariane Coerper troviamo atmosfere rarefatte, scenari sognanti a tratti malinconici ed una riduzione all’essenzialità che affascina. di Alessandra Bettoni Le ho notate su Instagram....

The powerful sensitivity of Marshall Vernet’s photography

Marshall Vernet is the winner of the RaM Sarteano Award 2017 with his touching and powerful B&W photographs on display at the charming Castle of Sarteano, near...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: