Autore: Giusy Baffi

Zaha Hadid: un linguaggio architettonico di fluidità e natura – parte prima –

Donna, irakena, musulmana: Zaha Hadid è un’antesignana della emancipazione femminile  nel mondo arabo, anche se quel potere se lo era già preso con molto anticipo. Prima donna...

Non chiamiamolo amore – Quelle come me urlano in silenzio – Mostra fotografica

A Milano, dal 4 al 9 marzo in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, nei locali di ChiAmaMilano in Via Laghetto 2,  si terrà una...

Alta committenza- Arredi in metallo del 1700

Quando sentiamo parlare di mobili in metallo, pensiamo subito ad arredi per giardini, a letti in ferro battuto, lampadari o a  modernissimi arredi di design. Nulla di più...

Paolo Zanarella, il pianista fuori posto.

C’è un uomo che con il suo pianoforte ha deciso di portare la musica ovunque, tranne che nei teatri e nelle sale da concerto. Paolo Zanarella, il...

La città del ‘900, laboratorio di modernità in bilico tra pittura e architettura

Milano è sempre stata un laboratorio di modernità soprattutto tra la fine dell’800 e i primi del ‘900, un luogo dove tutte le riflessioni sulla “Nuova Città”...

Santiago Calatrava – La poetica del movimento – Parte terza: U.S.A. e il resto del mondo

ArchiStar del nostro tempo – Santiago Calatrava – Parte Terza. La continua ricerca di un’armonia artistica dei concetti di movimento e staticità, del controllo delle forze, delle...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: