google.com, pub-7859771719203345, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Autore: Cristiana Zamboni

Keith Haring, tra obvius e arte

Spesso le metafore nell’arte servono a  rappresentare scomode e celate realtà nonostante siano evidenti, forse troppo crude per poter essere accettate da un pubblico filisteo ma proprio...

Siamo tutti “Passeggeri notturni”

Stazione Centrale a Milano è stranamente deserta e la luce del tramonto filtra dal tunnel in fondo alla Cattedrale del Movimento, così la chiamava Ulisse Stacchini. Le...

Igor Mitoraj: la nostalgia della bellezza dell’arte

Ci sono artisti che non hanno bisogno di grandi introduzioni e l’esposizione di alcune delle loro opere è quanto basta per ritrovare il paradiso perduto. La terra...

Panmela Castro, la Regina dei graffiti

L’arte  ha un grande potere. E’ emozione, insegnamento, linguaggio, racconto, informazione e moltissimo altro ancora ed è questo l’uso appropriato che Panmela Castro, alias Anarkia Boladona, dona...

Özpetek e l’amore al tempo della Dea Fortuna

Ferzan Özpetek non sbaglia una trama e con i giusti personaggi riesce ad inserirsi nei pensieri degli spettatori e lí vi rimane per il tempo necessario. Un...

Alicé, dove non arrivano le parole arriva la sua arte.

Le città metropolitane stanno cambiando e nonostante l’incongruente andare delle cose, si riempiono di colori e immagini. Tuttavia c‘è ancora chi storta il naso di fronte alla...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: